VIAGGI E VACANZE SU MISURA viaggi avventura tour vacanze in Libia, Yemen, Etiopia, Argentina, Cile, Bolivia ed altri Paesi

HOME » ITINERARI MUSICALI » IM 22 - CONCERTO DI CAPODANNO A VIENNA

im 22 - Concerto di Capodanno a Vienna
Il Concerto di Capodanno a Vienna. Nella Sala d’Oro del Musikverein, Zubin Mehta dirige i Wiener Philharmoniker.
Un´occasione per rivivere le tradizioni musicali del passato. Una ghiotta opportunità per terminare l´anno vecchio e iniziare quello nuovo, all´insegna della musica.






Partenza unica dal 30 dicembre 2014 al 02 gennaio 2015

Programma


martedì 30 dicembre 2014

Arrivo indipendente a Vienna. Sistemazione presso l´Hotel prescelto, nelle camere riservate.
Pernottamento.


mercoledì 31 dicembre 2014

Prima colazione in hotel
Mattina: giornata a disposizione per la visita della città.

ore 19.30 - Musikverein - Sala d´Oro (a scelta, in alternativa allo stesso concerto del 1 gennaio 2015)
Concerto di Capodanno 2015 

Programma
Musiche di Johann Strauss padre e figlio
Direttore - Zubin Mehta

Wiener Philharmoniker


Pernottamento in hotel.

giovedì 1 gennaio 2015

Prima colazione in hotel

ore 11.15 - Musikverein - Sala d´Oro
(a scelta, in alternativa allo stesso concerto del 31 dicembre 2014)
Concerto di Capodanno 2015 

Programma
Musiche di Johann Strauss padre e figlio
Direttore - Zubin Mehta
Wiener Philharmoniker

La tradizione del Concerto di Capodanno dei Wiener Philharmoniker risale al 31 dicembre 1939, quando l´orchestra guidata da Clemens Krauss si esibì per la prima volta in un "Concerto Speciale" dedicato a musiche della famiglia Strauss. Nel 1959 cominciarono le riprese televisive austriache: fu l´inizio di una popolarità crescente che ha portato la manifestazione ad essere oggi l´appuntamento musicale più famoso e seguito del mondo (un miliardo di spettatori in oltre 40 paesi!). Per volere degli stessi Filarmonici, a partire dal 1987 vienne invitato ogni anno sul podio un direttore diverso: Herbert von Karajan, Claudio Abbado, Carlos Kleiber, Zubin Mehta, Riccardo Muti, Lorin Maazel, Seiji Ozawa, Nikolaus Harnoncourt, Mariss Jansons, Daniel Barenboim, Georges Prêtre, Franz Welser-Moest. Nel 2015 l´onore spetterà nuovamente a Zubin Mehta.

LA SALA D´ORO - Riferendosi al suo debutto nella Sala d’Oro del Musikverein il grande direttore d’orchestra tedesco Bruno Walter un giorno scrisse: “Dirigere qui per la prima volta fu per me un’esperienza indimenticabile. Prima di allora non avevo mai saputo quanto la musica potesse essere bella”. Nella “Großer Musikvereinsaal” alla bellezza dei decori dorati si aggiunge un’acustica straordinaria, quasi miracolosa, nella quale riecheggiano gli innumerevoli capolavori che ebbero qui la prima esecuzione assoluta: le Sinfonie di Brahms e di Bruckner, i Kindertotenlieder di Mahler, i Walzer di Johann Strauss, il Concerto per la Mano Sinistra di Ravel, Notte Trasfigurata di Schönberg, e tante altre composizioni di Richard Strauss, Anton Webern, Alban Berg.


Pomeriggio libero per visite individuali
Pernottamento in hotel

venerdì 2 gennaio 2015

Prima colazione in hotel.
Rientro indipendente in Italia.

Altri concerti e spettacoli su richiesta.

Konzerthaus

Martedì 30/12 (ore 20.00) - Mercoledì 31/12 (ore 19.00) - Giovedì 01/01 (ore 20.00)
Sinfonia n.9 di Ludwig van Beethoven

Direttore - Tom Koopman
Soprano - Malin Harterius
Mezzosoprano - Marie Claude Chappuis
Tenore - Jorg Durmuller
Basso - Mathias Goerne

Coro Wiener Singakademie
Orchestra Wiener Symphoniker

Cena di San Silvestro
Su richiesta potremo provvedere ad inserire nel pacchetto di viaggio la Cena di San Silvestro, presso alcuni hotel o ristoranti di Vienna. Segnaliamo la possibilità di trascorrere la sera del 31 dicembre presso l’ HOTEL SACHER (5 stelle deluxe), dove sarà possibile prenotare per le ore 20.00 un menù da 6 portate oppure per le 22.00 un menù da 4 portate.


Hotel proposti

Hotel Mercure Biedermeier (4 stelle)
Il Grand Hotel Mercure Biedermeier si trova in ottima posizione, in un vicolo caratteristico alle spalle dello Stadtpark: la Cattedrale di Santo Stefano è raggiungibile a piedi in circa 20 minuti, così come il Musikverein. Ha sede in un palazzo storico, con interni moderni che offrono buoni standard di comfort.


Hotel Am Konzerthaus (4 stelle)
L’hotel Am Konzerthaus si trova tra il Ring e il Castello del Belvedere, a pochi minuti a piedi dalla Konzerthaus, dal Musikverein, dal Ring dal centro storico. E’ una struttura moderna, con buoni standard di confort e ottimo rapporto qualità/prezzo.


Hotel KK Maria Theresia (4 stelle)

E´ situato nel centro della città, accanto al Quartiere dei Musei di Vienna, a due passi dal centro storico e dalla metropolitana. E´ una struttura moderna, accogliente ed elegante. Camere ampie e ottimo standard di servizi.

Hotel Steigenberger Herrenhof (5 stelle)
Gode di una collocazione eccellente, nel cuore del centro storico di Vienna, a pochissimi minuti a piedi dal Palazzo Imperiale di Hofburg e dalla Cattedrale di Santo Stefano. Ha sede in un palazzo costruito nel 1913, del quale conserva intatta la bella facciata in stile neoclassico. Gli interni sono stati disegnati secondo un gusto moderno ma discreto ed elegante. Camere ampie e confortevoli, centro benessere a disposizione degli ospiti.

Hotel Palais Hansen Kempinsky (5 stelle superior) 
Affacciato sul Ring a nord del centro storico, l’hotel Palais Hansen ha sede in un palazzo costruito per la l’Esposizione Universale del 1873. Da qui il duomo di Santo Stefano è raggiungibile a piedi in circa 15 minuti, così come molti altri luoghi di interesse della città. E’ una struttura di lusso, aperta recentemente dall’eccellente catena internazionale Kempinsky. Arredato in maniera moderna ed elegante, mette a disposizione dei propri ospiti una spa con piccola piscina interna e un ristorante premiato da una stella Michelin.

Hotel Sacher (5 stelle deluxe)
Fondato nel 1876 da Eduard Sacher, figlio dell´inventore della celebre torta al cioccolato, l´hotel Sacher di Vienna è una vera istituzione, non solo in Austria. Si trova nel cuore della città, esattamente di fronte alla Staatsoper, e nei suoi quasi 150 anni di vita ha accolto personalità dell´arte e della politica, da Leonard Bernstein ad Herbert von Karajan, da Indira Gandhi a John F. Kennedy.



 Partenze:  Pacchetto:  Prezzo  
dal 30/12/2014 al 02/01/2015 quota per persona in camera doppia - Hotel Mercure Biedermeier - Concerto del 31/12  € 1.180,00  Richiesta preventivo
dal 30/12/2014 al 02/01/2015 quota per persona in camera doppia - Hotel Am Konzerthaus - Concerto del 31/12  € 1.240,00  Richiesta preventivo
dal 30/12/2014 al 02/01/2015 quota per persona in camera doppia - Hotel KK Maria Theresia - Concerto del 31/12  € 1.390,00  Richiesta preventivo
dal 30/12/2014 al 02/01/2015 quota per persona in camera doppia - Hotel Steigenberger Herrenhof - Concerto del 31/12  € 1.730,00  Richiesta preventivo
dal 30/12/2014 al 02/01/2015 quota per persona in camera doppia - Hotel Palais Jansen Kempinsky - Concerto del 31/12  € 1.510,00  Richiesta preventivo
dal 30/12/2014 al 02/01/2015 quota per persona in camera doppia - Hotel Sacher - Concerto del 31/12  € 2.690,00  Richiesta preventivo
dal 30/12/2014 al 02/01/2015 quota per persona in camera doppia - Hotel Mercure Biedermeier - Concerto del 01/01  € 1.310,00  Richiesta preventivo
dal 30/12/2014 al 02/01/2015 quota per persona in camera doppia - Hotel Am Konzerthaus - Concerto del 01/01  € 1.370,00  Richiesta preventivo
dal 30/12/2014 al 02/01/2015 quota per persona in camera doppia - Hotel KK Maria Theresia - Concerto del 01/01  € 1.520,00  Richiesta preventivo
dal 30/12/2014 al 02/01/2015 quota per persona in camera doppia - Hotel Steigenberger Herrenhof - Concerto del 01/01  € 1.680,00  Richiesta preventivo
dal 30/12/2014 al 02/01/2015 quota per persona in camera doppia - Hotel Palais Jansen Kempinsky - Concerto del 01/01  € 1.640,00  Richiesta preventivo
dal 30/12/2014 al 02/01/2015 quota per persona in camera doppia - Hotel Sacher - Concerto del 01/01  € 2.820,00  Richiesta preventivo

* Per richiedere informazioni cliccare sul pulsante Richiesta preventivo in corrispondenza della partenza desiderata

 Supplementi:  Prezzo  
 supplemento poltrona di 2a e 3a categoria concerto del 31/12  € 1.130,00   
 supplemento poltrona di 1a categoria concerto del 31/12  € 1.550,00   
 supplemento poltrona di 4a categoria concerto del 01/01 (visibilitÓ limitata o nulla)  € 1.330,00   
 supplemento poltrona di 3a categoria concerto del 01/01  € 1.990,00   
 supplemento poltrona di 2a categoria concerto del 01/01  € 2.650,00   
 supplemento poltrona di 1a categoria concerto del 01/01  € 3.300,00   
 supplemento camera singola - Hotel Mercure Biedermeier  € 240,00   
 supplemento camera singola - Hotel Am Konzerthaus e Hotel KK Maria Theresia  € 270,00   
 supplemento camera singola - Hotel Steigenberger Herrenhof  € 510,00   
 supplemento camera singola Hotel Palais Jansen Kempinsky e Hotel Sacher - su richiesta  € 0,00   


I prezzi si intendono a persona in camera doppia

La quota comprende:

- 3 notti presso hotel prescelto
 con trattamento di pernottamento e prima colazione
-
biglietto di ingresso "in piedi" per il concerto del 31 dicembre al Musikverein (biglietti di categoria superiore, su richiesta)
oppure (a scelta)

- biglietto di ingresso "in piedi" per il concerto del 1 gennaio al Musikverein(biglietti di categoria superiore, su richiesta)
- assicurazione medico-bagaglio e annullamento viaggio

La quota non comprende:

- viaggio dall´Italia (quotazioni su richiesta)
- pasti e bevande
- mance, ed extra di carattere personale
- tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende".

Importante: i biglietti per il Concerto di Capodanno
.
L´enorme richiesta internazionale di biglietti per il Concerto del 1° gennaio ne fa lievitare il costo in maniera esponenziale. Ma poiché il valore dell´evento risiede essenzialmente nell´atmosfera straordinaria che vi si respira, si è deciso di offrire la possibilità di assistervi anche in una forma un po´ meno costosa, inserendo cioè nella proposta base dei biglietti di ingresso "in piedi" (sarà possibile - su richiesta - acquistare biglietti di migliore categoria).
Le persone in possesso di "biglietti in piedi" assisteranno al concerto da una piattaforma appena rialzata collocata in fondo alla platea. Affrettandosi al momento dell´ingresso si potrà riuscire ad avere un posto "in prima fila" (ossia a ridosso della balaustra che divide il settore "in piedi" dalla platea) e in questo modo avere visibilità completa della sala e dell´orchestra. Se invece non si riuscirà ad essere tra i primi ad entrare la visibilità e la comodità saranno decisamente compromesse, ma si potrà comunque godere di un´acustica straordinaria. 

 

   Informazioni


Iscriviti alla
newsletter




Non hai trovato la
destinazione adatta
alle tue esigenze?

Contattaci abbiamo tantissime altre
soluzioni da proporti con i migliori
operatori ed in assoluta sicurezza!

Daniele +39 3387522919 mail
Umberto +39 3939907454 mail


Siamo presenti anche su:
Le Offerte per i tuoi Viaggi e le tue Vacanze su WordPress | Viaggi e Vacanze su Misura su WordPress | Viaggi e Vacanze su Misura su Facebook | | Viaggi nel Deserto su Facebook

Proposte di viaggio a cura di WHAT ABOUT? Viaggi - Asti
CCIAA 124354 del 17.06.2013
Garanzie assicurative (CCV) Allianz S.p.A. polizza 111122989
Copyright © 2017 Viaggi e Vacanze su Misura
Tutti i diritti riservati. P.Iva 03643290400