VIAGGI E VACANZE SU MISURA viaggi avventura tour vacanze in Libia, Yemen, Etiopia, Argentina, Cile, Bolivia ed altri Paesi

HOME » DESTINAZIONI VARIE » TIB 01 - TIBET - IL REGNO BUDDHISTA HIMALAYANO

tib 01 - Tibet - Il regno Buddhista Himalayano

Da sempre il Tibet è considerato misterioso e inaccessibile.

Questo luogo remoto e mitico conserva la seduzione dei leggendari racconti di viaggio. Il popolo tibetano ha da sempre abitato la solitudine degli immensi spazi e ha dato vita ad una filosofia religiosa che affascina il mondo occidentale.







Partenza unica
dal 16 al 29 agosto 2012


Programma

Giovedì 16 agosto 2012 - Milano Malpensa – Abu Dhabi
Ritrovo in aeroporto a Malpensa e partenza da Milano Malpensa con volo di linea Etihad delle ore 21 55 per Abu Dhabi.  Pasti e pernottamento a bordo.

Venerdì 17 Agosto 2012 - Kathmandu

Arrivo ad Abu Dhabi alle ore 06 05 e proseguimento alle ore 13 55 per Kathmandu. Arrivo alle ore 20 05 nella capitale nepalese, incontro con la nostra organizzazione e trasferimento in Hotel. Tempo a disposizione per relax dopo il viaggio intercontinentale.
Cena Libera. Pernottamento.

Sabato 18 Agosto 2012  - Kathmandu

Giornata dedicate alla visita della città di Kathmandu. La città con Durbar Square ricca di pagode, templi e palazzi medievali; il tempio di Pashupatinath, lo stupa di Bodnath e la panoramica collina con il tempio di Swayambunath, i principali centri di pellegrinaggio induisti e buddisti di tutto il Nepal. Pasti liberi. Pernottamento

Domenica 19 Agosto 2012  - Kathmandu  Gonggar Airport Tzetang
Pensione completa. In mattinata trasferimento in aeroporto e partenza con il volo di linea per Gonggar Airport Lhasa. Trasferimento a Tzetang (2 ore circa), nell´antico Regno di Yarlung e sistemazione in Hotel. Tsetang è per dimensioni la seconda città della regione di U e la terza del Tibet. Nel quartiere tibetano ci sono un paio di piccoli monasteri che meritano una rapida occhiata. Pomeriggio a disposizione per l´acclimatamento alla quota di 3250 metri o per la visita facoltativa del Palazzo di Yambulkang.

Lunedì 20  Agosto 2012 - Tzetang – Samye – Lhasa

Pensione completa. Escursione al Monastero di Samye, situato a nord del fiume Yarlong Tsangpo, costruito nella seconda metà dell´VIII secolo su modello del tempio di Odantapuri in India. Al termine della visita proseguimento per Lhasa (190 km - circa 4 ore) posta a 3350 metri di quota. Lungo il percorso sosta nei pressi di alcuni monasteri e nei punti di maggior suggestione. Arrivo a Lhasa nel tardo pomeriggio e sistemazione in Hotel.

Martedì 21 e Mercoledì 22  Agosto - Lhasa

Mezza pensione. Giornate dedicate alle visite dei più importanti monasteri e templi di Lhasa e dintorni. Massimo centro religioso del Paese, di cui il simbolo indiscusso è il Potala, residenza dei Dalai Lama fino all´invasione cinese e al loro esilio nel 1959. Esso è nello stesso tempo monastero, palazzo, tempio e fortezza con le altissime mura rosse (117 metri), le guglie, i tetti ricoperti di lamine d´oro e le mille stanze adornate di ricche decorazioni. Nella parte occidentale della città, la vecchia Lhasa sviluppata intorno al tempio di Jokhang, sono ancora ben conservate le tipiche case dove risiedevano i nobili della "Società Feudale". Interessanti visite ai monasteri di Sera, di Drepung, sede della "Setta Gialla", e al palazzo di Norbulingka, la l´antica residenza estiva del Dalai Lama dal 1780 sino al 1950 a Lhasa. Il palazzo dista tre km dal Palazzo del Potala ed è inserito, assieme allo stesso, tra i beni tutelati dall´Unesco e facenti parte del Patrimonio dell´umanità.

Giovedì 23 Agosto 2012 - Lhasa – Gyantze

Pensione completa. Partenza per la città di Gyantze (250 km - circa 6 ore) lungo una panoramica strada che si inerpica sui pendii del passo Kampa La, a 4800 metri di quota, dal quale si gode una splendida vista panoramica sulle azzurre acque del Lago di Yamdrok. Si prosegue nel paesaggio irreale costeggiando il lago per risalire il passo di Karo La (5010 slm) racchiuso tra due ghiacciai. Arrivo nella città di Gyantze (3900 slm) un tempo centro di controllo delle carovane dirette in Bhutan e Sikkim.

Il panorama del lago di Yamdrok è uno dei più suggestivi del Tibet meridionale. Situato a metà strada tra Lhasa e Gyantse, il lago è una distesa d’acqua di colore blu intenso che si staglia tra picchi innevati e montagne quasi completamente prive di vegetazione. Il lago di Yamdrok si trova a 4.441 metri sul livello del mare, ad un’altitudine che non favorisce alcuna forma di vita. Ma nonostante questa premessa, non è raro imbattersi in gruppi di yak, l’animale tipico dell’altopiano tibetano, e in pastori che portano le pecore al pascolo. Intorno alle sponde del lago vi sono anche alcuni insediamenti umani. Per i buddisti quello di Yamdrok è uno dei laghi più sacri del Tibet. Ed è anche molto esteso: copre una superficie di 621 chilometri quadrati e raggiunge una lunghezza di 72 chilometri.


Venerdì 24 Agosto 2012 - Gyantze – Shigatze
Pensione completa. Mattinata dedicata alla visita degli eremi e delle rovine del castello fortificato di cui si riesce a leggere ancora l´antica struttura che sovrasta il centro abitato. La fortezza è collegata al centro monastico di Palkhor Choid da un bastione che ricorda la Grande Muraglia cinese. Annesso al monastero si trova il Kum Bum, il più grande "chorten" esistente in Tibet costruito secondo un disegno raffigurante un mandala; conta 73 camere affrescate da 27.000 figure dell´iconografia buddista espressione dell´arte Newari.
Nel primo pomeriggio proseguimento per Shigatse (90 km - circa 2 ore) lungo il fondovalle coltivato di Nyagqu, città che rappresentava uno dei centri culturali più importanti di tutto l’altopiano. Seconda città del Tibet con i suoi 80.000 abitanti, Shigatze fu il feudo del Panchen Lama, considerato il secondo Budda vivente e responsabile del monastero di Tashilumpo . Il monastero è la principale attrazione di Shigatse; un tempo ospitava fino a 6.000 monaci. Oggi, invece, vivono qui circa 500 religiosi. Shigatse è inoltre la porta d’accesso alla regione per chi arriva dal Nepal, il cui confine si trova un’ottantina di chilometri più a sud.  Visita della città dei monasteri e del mercato.

Sabato 25 Agosto 2012 - Shigatze – Sakya – Shegar
Pensione completa. Trasferimento a Shegar (240 km: 5 ore), lungo il percorso visita del monastero-fortezza di Sakya, tra i più interessanti del Tibet e caratterizzato dalle sue pareti dipinte a strisce rosse, bianche e nere da cui il nome dei suoi monaci chiamati della setta policroma. Pranzo con box lunch. Proseguimento e, superato il passo più alto di tutto il percorso il Jia Tsuo La a 5300 metri di quota, si raggiunge il villaggio di Shegar (mt 4050) .
Situata a 7km a nord ovest dalla Friendship Highway, è stata capitale della regione del Tingri. Le rovine del suo Dzong (fortezza di cristallo), il sentiero pellegrinaggio (kora) che arriva in cima all’altura, il Monastero di Shegar Chode, sono i punti di maggior interesse nell’area.
Sistemazione in modesta guesthouse.


Domenica 26 Agosto 2012 - Shegar –
Rongbuk Everest – Tingri
Pensione completa. Si percorre la nuova strada per risalire il colle che conduce a Rongbuk (5250 m), sede del più alto monastero tibetano dove è possibile godere di una spettacolare vista della parete nord della montagna più alta del mondo, l’Everest (8848 metri).
Pranzo con box lunch.
Passeggiata nei dintorni del "tetto del mondo".
Proseguimento per Tingri (4390 mt/slm) e sistemazione in modesto hotel..
Tingri è un gruppetto di case tibetane affacciate su un’ampia pianura delimitata della torreggiante catena dell’Himalaya. Tappa di passaggio dal Nepal al Tibet e viceversa, offre una veduta spettacolare ed impagabile  dell’Everest e del possente massiccio Cho Oyu.

Lunedì 27  Agosto 2012 - Tingri – Zangmo – Kathmandu
Pensione completa. Trasferimento verso il confine nepalese di Zagmo (235 km: 5 ore).  Dal Passo Lalung La (5100 metri), dove, condizioni
meteorologiche permettendo, si possano osservare le spettacolari vette degli 8000 più conosciuti: Everest, Cho Oyu e Shisha Pagma. Pranzo con box lunch. Discesa verso Zagmo, disbrigo delle formalità doganali e proseguimento per Kathmandu addentrandosi nella foresta tropicale nepalese. 
Arrivo a Kathmandu e sistemazione in Hotel Dwarika’s .
Cena di Arrivederci in ristorante caratteristico.

Il Dwarika’s hotel è un Heritage Hotel, ospita una vasta collezione di manufatti dal XIII° sec in avanti. L’edificio ei cortili sono fra i più belli del Nepal, e rendono il soggiorno al Dwarika’s una esperienza intima ed imperdibile.

Martedì 28 Agosto 2012 - Kathmandu – Abu Dhabi

Prima colazione in hotel. Visita delle due città medievali di Patan e Bakthapur situate a pochi chilometri dalla capitale, località ricche di fascino e di storia in cui si percepisce la vita del Nepal ancora lontano dai ritmi della modernità. Pranzo libero.
Alcune camere rimarranno a disposizione come day use per cambiarsi prima della partenz.
In serata  trasferimento in aeroporto e partenza con il volo di linea Etihad per Abu Dhabi delle ore 2120. Pasti e pernottamento a bordo.

Mercoledì 29 Agosto  2012 - Abu Dhabi – Milano Malpensa
Arrivo ad Abu Dhabi alle ore 00 10 e proseguimento alle ore 02 25 per Milano Malpensa. Arrivo in Italia alle ore 07 05.


L´organizzazione prevede i trasferimenti con vetture private o pulmini in Tibet; hotel 4/5 stelle a Kathmandu; hotel 3/4 stelle a Lhasa, e nei migliori hotel esistenti in Tibet; guida tibetana parlante inglese in Tibet e guida nepalese parlante italiano in Nepal.

Operativo voli internazionali, previsto nel programma:
Etihad EY 082     16AUG  Milano Abu Dhabi          21.55 06.05+1
Etihad EY 292     17AUG  Abu Dhabi Kathmandu    13.55 20.05  
Etihad EY 293     28AUG  Kathmandu Abu Dhabi    21.15 00.10+1
Etihad EY 081     29AUG  Abu Dhabi Milano          02.25 07.05

Disponibilità limitata ad un massimo di 16 persone!


Documenti per l´espatrio
Passaporto: necessario e con validità residua di almeno sei mesi. Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia.

Visto Nepal
Il Visto per il Nepal si ottiene direttamente all’aeroporto di Kathmandu presentando due fototessera e pagando una tassa di Usd 30.

Visto Tibet
Necessario il visto di ingresso che verrà rilasciato a Kathmandu durante le giornate di sosta, previo invio della copia del passaporto all’organizzazione. In loco potrebbero essere richieste due fototessera. Il costo del permesso di ingresso è già stato calcolato nella quota di partecipazione.

Informazioni
Il viaggio in Tibet prevede trasferimenti impegnativi in alta quota e pernottamenti in alberghi modesti ma pur sempre decorosi in stile tibetano. Non sono richieste vaccinazioni né tanto meno una preparazione atletica per affrontare il viaggio.
Il viaggio in Tibet è accessibile a tutti purché si goda di normali condizioni di salute.

Il problema dell’alta quota si risolve nell’arco di qualche giorno, grazie anche a un acclimatamento graduale: si passa da Kathmandu 1350 metri, a Tzetang 2900 metri, a Lhasa 3500 metri, a Shigatze 3950 metri, a Shegar 4100 metri. Lungo il percorso si superano alcuni passi oltre i 5000 metri per poi ridiscendere a 3000 – 3500 metri per i pernottamenti. La difficoltà del percorso è totalmente ripagata dalla straordinaria bellezza del paesaggio himalayano, dalle vette di oltre 7000 e 8000 metri, dall’azzurro dei laghi d’alta quota, e dalla visita dei villaggi e dei monasteri buddisti, che ci permettono un salto all’indietro nel tempo, a contatto con una realtà spirituale di grande fascino.



 Partenze:  Pacchetto:  Prezzo  
16/08/2012 quota per persona in camera doppia base 15/16 partecipanti  € 3.320,00  Richiesta preventivo
16/08/2012 quota per persona in camera doppia base 10/14 partecipanti  € 3.465,00  Richiesta preventivo

* Per richiedere informazioni cliccare sul pulsante Richiesta preventivo in corrispondenza della partenza desiderata

 Supplementi:  Prezzo  
 supplemento camera singola  € 560,00   


Quote per persona in camera doppia

La quota comprende:
- Voli di linea Etihad da e per Milano Malpensa, in classe economica
- Volo di linea da Kathmandu a Lhasa, in classe economica
- Franchigia bagaglio Kg 20sui voli aerei previsti
- Trasferimenti con mezzi privati durante tutto il viaggio (pulmini e vetture 4X4)
- Sistemazione in camera doppia presso Hotel di 4/5 stelle a Kathmandu
- Sistemazione in camera doppia  in Hotel 3/4 stelle a Lhasa e nei migliori disponibili nelle altre località tibetane
- Alcune camere a disposizione fino all’orario di partenza a Kathmandu (late check out)

- Pasti come specificato nel programma
- Permesso d’ingresso per il Tibet
- Guida tibetana parlante inglese in Tibet
- Guida/accompagnatore nepalese parlante italiano in Nepal
- Accompagnatore parlante italiano esperto di cultura Buddhista  da Lhasa a Kathmandu (dal 4° al 12° giorno)
- Escursioni e visite compresi gli ingressi nei luoghi indicati nel programma
- Assistenza di personale locale qualificato
- Assicurazione Rischio-Zero
- Guida Polaris, set e gadget da viaggio

La quota non comprende:
- Tasse aeroportuali Etihad (da riconfermare) Euro  280.00
- Visti d’ingresso in Nepal (Usd 30) ottenibile in loco
- Assicurazioni  bagaglio/sanitaria/annullamento Mondial Assistance:
fino a una quota individuale di partecipazione di € 4.000,00    Euro 75,00
fino a una quota individuale di partecipazione di € 6.000,00    Euro 105,00
- Eventuali tasse aeroportuali locali: attualmente tutte inserite nei biglietti aerei; potrebbero essere richieste o modificate senza preavviso dalle autorità locali (da pagare in loco)
- Ingressi delle apparecchiature fotografiche nei luoghi turistici (da pagare in loco)
- Escursioni e visite facoltative, non previste in programma
- Pasti non previsti in programma, menù à la carte, bevande
- Mance, extra di carattere personale
- Tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende"

NB: La quotazione è soggetta a riconferma nel momento della effettiva prenotazione del viaggio dopo verifica della disponibilità sui voli aerei internazionali e dei servizi a terra.


   Informazioni


Iscriviti alla
newsletter




Non hai trovato la
destinazione adatta
alle tue esigenze?

Contattaci abbiamo tantissime altre
soluzioni da proporti con i migliori
operatori ed in assoluta sicurezza!

Daniele +39 3387522919 mail
Umberto +39 3939907454 mail


Siamo presenti anche su:
Le Offerte per i tuoi Viaggi e le tue Vacanze su WordPress | Viaggi e Vacanze su Misura su WordPress | Viaggi e Vacanze su Misura su Facebook | | Viaggi nel Deserto su Facebook

Proposte di viaggio a cura di WHAT ABOUT? Viaggi - Asti
CCIAA 124354 del 17.06.2013
Garanzie assicurative (CCV) Allianz S.p.A. polizza 111122989
Copyright © 2017 Viaggi e Vacanze su Misura
Tutti i diritti riservati. P.Iva 03643290400